Privacy Policy

La Fondazione Bresciana per gli Studi Economico- Giuridici riconosce l’importanza della protezione dei dati personali, si impegna a rispettare la privacy degli utilizzatori, a trattare i dati privati con cautela e riservatezza ed a non utilizzarli per finalità diverse da quelle specificate in seguito. A tal fine, in questa policy si descrivono le modalità di gestione del sito in riferimento al trattamento dei dati personali degli utenti che lo consultano. Si tratta di un’informativa resa, anche ai sensi dell’art.13 del Regolamento UE 679/2016, a coloro che interagiscono con i servizi web della Fondazione pubblicati all’indirizzo www.progredi.it Questa Policy potrà essere modificata o aggiornata in qualsiasi momento dalla Fondazione. L’informativa è resa solo per il presente sito e non anche per altri siti web eventualmente consultati dall’utente tramite link fatti salvi quelli sopra indicati.  

Titolare del trattamento Il Titolare del trattamento è: Fondazione Bresciana per gli Studi Economico- Giuridici, Via Marsala, 17 – 25122 Brescia.  

Dati e finalità del trattamento La Fondazione informa gli utenti del sito che i dati raccolti verranno utilizzati esclusivamente per gli scopi specificati di seguito. I dati oggetto del trattamento sono i dati di navigazione e i dati forniti volontariamente dall’utente.
  1. Dati di navigazione
I sistemi informatici preposti al funzionamento del sito web acquisiscono alcuni dati necessari al funzionamento della piattaforma ed informazioni la cui trasmissione è implicita nei protocolli utilizzati per la connessione e la navigazione internet. Vengono anche acquisiti alcune informazioni relative alla sessione del browser e dati generici relativi al dispositivo utilizzato dall’utente. Tutti i dati vengono acquisiti in forma anonima e non riconducibili, comunque, ad un utente specifico o per finalità di profilazione.
  1. Dati forniti volontariamente dall’utente
L’utente, per accedere ad alcuni servizi del sito web fornisce alla Fondazione diverse tipologie di dati in forma spontanea previa presa visione della presente informativa ed eventuale consenso al trattamento per uno o più dei fini previsti ed elencati di seguito. La Fondazione utilizzerà i dati raccolti per:
  1. finalità connesse all’utilizzo dei servizi offerti dal sito (navigazione sito);
  2. attività strettamente connesse e strumentali alla gestione dei rapporti con gli utenti (richieste di contatto).
 

Modalità di trattamento Il trattamento dei dati verrà realizzato ai sensi dell’Art. 4 n. 2) del GDPR, per mezzo delle seguenti operazioni: raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, consultazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, cancellazione e distruzione dei dati. I dati verranno sottoposti a trattamento sia cartaceo che elettronico e/o automatizzato. I dati a partire dal loro ricevimento/aggiornamento, saranno conservati per un periodo congruo rispetto alle finalità del trattamento sopra riportate. Per avere maggiori informazioni rispetto ai termini di conservazione dei dati è possibile scrivere a privacy@progredi.it.  

Comunicazione e trasferimento dei dati I dati, oggetto del trattamento, non saranno diffusi; potranno invece, per le finalità indicate nella presente informativa, essere comunicati a soggetti terzi, tra cui partners commerciali, consulenti e liberi professionisti, banche ed istituti di credito, assicurazioni, società finanziarie, di factoring, di leasing, di servizi, di gestione e di recupero del credito, revisori dei conti, società di recupero crediti, Enti pubblici, Organismi di revisione o vigilanza, per adempiere ad obblighi derivanti dalla legge, regolamenti, normative comunitarie o per aspetti riguardanti la gestione ed esecuzione del rapporto giuridico con Voi intercorrenti o intercorsi. I dati verranno trattati dai seguenti soggetti:   L’elenco dei Responsabili per il trattamento dei dati personali è disponibile presso la sede legale della Fondazione.  

Diritti dell’interessato  Si precisa che nella qualità di interessati, in qualsiasi momento si potrà chiedere:
  1. l’accesso ai dati personali;
  2. la loro rettifica in caso di inesattezza;
  3. la cancellazione;
  4. la limitazione del trattamento;
  5. il diritto di opposizione al trattamento dei dati ove ricorrano i presupposti;
  6. il diritto alla portabilità dei dati, ossia di ricevere in un formato strutturato di uso comune e leggibile da dispositivo automatico, i dati personali forniti.
Per quanto non espressamente previsto dalle disposizioni quivi richiamate si rimanda integralmente alla normativa in vigore in tema Privacy e specificatamente agli artt. 15, 16, 17, 18, 20 e 21 del GDPR. Si specifica che, ai sensi dell’art. 13 par. II lett. d) del GDPR, l’interessato ha il diritto di proporre reclamo all’Autorità di Controllo competente.  

Revoca del consenso Il consenso, ove richiesto, potrà essere revocato in qualsiasi momento, senza che ciò tuttavia possa: Per ulteriori delucidazioni circa la presente informativa o su qualsiasi tematica privacy, o nel caso in cui desideriate esercitare i diritti sopra citati o revocare il consenso, potrete scrivere a privacy@progredi.it.